Casa | Blog | Siete interessati a scattare fotografie subacquee?

Siete interessati a scattare fotografie subacquee?

Non c’è nulla al mondo che possa replicare l’esperienza di un’immersione in acque libere. Potrete assistere alla spettacolare fauna selvatica, ai colori inimmaginabili e ai suoni sorprendenti degli habitat sottomarini del nostro pianeta. Naturalmente, quando un’esperienza è così sconvolgente, molte persone vogliono registrarla. E questo significa telecamere. Ma quale prodotto scegliere, se acquistare o noleggiare e come ottenere le migliori riprese per registrare la vostra immersione?

Sei un acquirente?

Forse siete appassionati e frequentatori di immersioni o di snorkeling. Quindi sapete che userete la vostra fotocamera subacquea in diverse occasioni. Forse volete portare le vostre immersioni a un nuovo livello e volete registrare le vostre esperienze e il vostro amore per questo sport. Oppure volete approfittare di una vacanza subacquea in famiglia e godere della flessibilità d’uso che l’acquisto del vostro kit può offrire.

Di fascia alta

Se avete un budget più elevato per l’acquisto di una fotocamera subacquea, date un’occhiata alla Olympus Tough! TG-5 con custodia impermeabile. Abbinati insieme, costano circa 620 sterline ma sono impermeabili fino a 45 metri. La fotocamera è super resistente e durevole, con un ottimo controllo del rumore e un’ottima elaborazione del colore.

Media gamma

Con un costo di acquisto di circa 390 euro, la Nikon Coolpix W300 è impermeabile senza custodia fino a 30 metri. Grazie al monitor ad alta risoluzione e all’ampia gamma di zoom, potrete ottenere scatti eccezionali. Infatti, ci piace così tanto che è una delle nostre scelte di noleggio!

Affare

A soli 99 euro, la Fujifilm FinePix XP130 è un’opzione che si può considerare un affare. Se vi immergete in famiglia o se volete godere della flessibilità del vostro equipaggiamento senza doverne pagare il prezzo, questo è l’ideale. È semplice da usare e impermeabile fino a 20 metri. Non aspettatevi una nitidezza d’immagine da premio, ma usatelo per documentare e creare ricordi.

Video d’azione

Tutte le fotocamere di cui sopra possono riprendere video e immagini fisse. Tuttavia, negli ultimi anni è esplosa la tendenza a girare filmati con telecamere d’azione. Se questa è la vostra scelta, la GoPro Hero 7 a circa 349 euro è un ottimo acquisto. Anche se è impermeabile solo fino a 10 metri, è ottimo per catturare la vostra esperienza in tempo reale.

Sei un affittuario?

Forse volete provare per la prima volta la fotografia subacquea. Oppure avete intenzione di seguire il nostro corso PADI di Fotografia Subacquea Digitale per gettare le basi delle vostre abilità di fotografi. O forse preferite viaggiare senza troppa attrezzatura e volete evitare il fastidio dell’elaborazione digitale delle foto. In questi casi, il noleggio di una telecamera è l’ideale e comporta molti vantaggi.

Perché noleggiare è fantastico

L’affitto è a bassa manutenzione. Se noleggiate una fotocamera subacquea, oltre al kit acquistate anche il servizio. Con il nostro pacchetto di noleggio della fotocamera a Borneo Dream, apriamo la custodia della fotocamera, carichiamo tutte le immagini in una cartella di Google Drive e condividiamo il link direttamente con voi! In questo modo dovrete preoccuparvi solo di cliccare sul link e rivivere la vostra immersione!

Quando noleggiare

Se siete relativamente nuovi alle immersioni e non siete sicuri di voler scattare fotografie subacquee o se state ancora decidendo quali specifiche cercare in una fotocamera, la soluzione migliore è il noleggio. In questo modo potrete imparare a conoscere il funzionamento della fotocamera e capire qual è la vostra lista dei desideri senza dover affrontare l’esborso iniziale.

Il prodotto

Noi di Borneo Dream ci assicuriamo che il nostro kit di telecamere subacquee a noleggio sia di buona qualità e intuitivo da usare. È possibile scegliere tra due modelli di fotocamera: la Canon G16 con custodia o la Nikon W300. Entrambe le fotocamere portatili scattano immagini nitide e di buona qualità e catturano bene i colori. Tutte cose fondamentali per registrare i vostri ricordi subacquei!

Suggerimenti per la fotografia

Una volta acquistata o noleggiata la macchina fotografica, come ci si assicura di catturare i momenti migliori e più memorabili della propria immersione? Le prestazioni di un apparecchio sono pari a quelle del suo operatore. Soprattutto se siete subacquei poco frequenti, documentare la vostra esperienza è prezioso. Vale quindi la pena di dedicare del tempo a perfezionare la propria tecnica fotografica.

Pratica di immersione

È fondamentale praticare sia l’immersione che la fotografia per ottimizzare le immagini. Per potersi concentrare sul soggetto e sull’inquadratura dell’immagine, è necessario avere fiducia nelle proprie capacità di galleggiamento. In questo modo, se partecipate al nostro corso PADI di Fotografia Subacquea Digitale come subacquei, dovete essere qualificati PADI Open Water Diver. Il corso di fotografia può essere intrapreso anche come snorkeler senza questa qualifica.

Luce

A profondità inferiori, la luce naturale è sufficiente per illuminare grandi immagini. La luce del mattino tende a fornire la massima chiarezza. In queste circostanze è fondamentale avvicinarsi il più possibile al soggetto senza disturbarlo. Le immagini in acque profonde trarranno beneficio dal flash o dallo strobo da diverse angolazioni. Tuttavia, è bene prestare attenzione all’habitat circostante e agli altri fotografi.

Colore

L’uso corretto della luce è di grande utilità per la cattura del colore nelle immagini. Cercate un modello di fotocamera che includa una funzione di bilanciamento del bianco. Questo regolerà le tonalità blu delle immagini subacquee ed è quindi ideale per chi cattura immagini in profondità. L’utilizzo di obiettivi ultragrandangolari e di una bassa apertura consente di catturare i dettagli sia del soggetto che dell’habitat circostante. Ciò significa che è possibile concentrarsi sul colore come parte del processo di editing.

Impostazioni

Conoscere il kit della fotocamera è fondamentale quando ci si trova in una situazione subacquea. Ecco perché la pratica è fondamentale. Se avete acquistato una macchina fotografica subacquea, esercitatevi prima a inquadrare la fauna selvatica fuori dall’acqua in modo da familiarizzare con le impostazioni dell’attrezzatura. Provate a scattare con una velocità media dell’otturatore ma con un ISO elevato per ridurre al minimo l’effetto mosso.

Editing

Al giorno d’oggi è possibile ottenere molto attraverso il processo di editing. Le immagini possono essere rese più nitide, i colori migliorati, le scene ritagliate. Dopo il completamento del nostro corso PADI di Fotografia Subacquea Digitale di Livello 2, vi invieremo tutte le vostre fotografie! I fotografi più appassionati potranno quindi dedicare più tempo a quei piccoli dettagli che contribuiscono a elevare le immagini a qualcosa di veramente sublime!

La grande fotografia subacquea è un equilibrio tra il kit e l’utente. Seguire il nostro corso di fotografia subacquea PADI è un inizio fantastico. Ma la pratica non può essere sostituita, quindi, una volta acquisite le competenze di base, prendete la macchina fotografica e immergetevi, immergetevi, immergetevi ancora!

Carrello
Torna in alto