Casa | Blog | La Valle di Danum: Per cosa è famosa?

La Valle di Danum: Per cosa è famosa?

La Danum Valley Conservation Area è uno dei luoghi imperdibili del Borneo. Ma perché? Che cosa rende la Danum Valley così speciale?

In questo articolo diamo una rapida occhiata:

  • Che cos’è l’area di conservazione della Danum Valley?
  • Cosa c’è da vedere e da fare nella Danum Valley?
  • Il modo migliore per vivere la Danum Valley

Che cos’è l’Area di Conservazione della Valle del Danum?

La Danum Valley Conservation Area è un’area protetta di 43800 ettari di foresta pluviale dipterocarpica di pianura nella parte orientale del Sabah. Si pensa che la foresta pluviale abbia 130 milioni di anni e che contenga una grande quantità di piante e animali selvatici, molti dei quali sono endemici dell’isola. Qui si trovano anche alcuni degli alberi più alti dei tropici, molti dei quali raggiungono i 90 metri o più di altezza.

La Danum Valley è anche il centro di una vasta ricerca sulle foreste pluviali tropicali. Nel 1986 è stato inaugurato il Danum Valley Field Centre, con l’obiettivo di promuovere la ricerca e l’educazione sulla sostenibilità delle foreste e su altri aspetti ecologici. Contiene un appezzamento di 50 ettari all’interno di una foresta incontaminata che consente di studiare nel dettaglio una diversità di flora e fauna insolitamente elevata.

A Bukit Atur si trova anche una Global Atmospheric Watch Tower, una delle ventisette stazioni globali della rete di monitoraggio atmosferico del World Meteorological Department. Contribuisce alla registrazione e alla valutazione della composizione chimica dell’atmosfera su scala globale per sostenere le iniziative ambientali e lo sviluppo di politiche future.

Cosa c’è da vedere e da fare nella Danum Valley?

La principale attrattiva della Danum Valley è la sua meravigliosa fauna selvatica. Tra i mammiferi che si possono osservare nella Danum Valley ci sono gibboni, oranghi, scimmie dalle foglie rosse, macachi, orsi del sole, oltre a specie rare e minacciate come il rinoceronte di Sumatra, l’elefante pigmeo del Borneo e il leopardo dalle nuvole. Molti di questi animali sono molto abituati alla compagnia umana, a causa dei progetti di ricerca in corso e dei turisti in visita. Questo rende la Danum Valley un ambiente ideale per vedere da vicino la fauna selvatica nel suo ambiente naturale.

La Danum Valley ospita anche più di 340 specie di uccelli – come martin pescatori, buceri e picchi fioriti – 72 specie di rettili, 56 specie di anfibi e oltre 15.000 specie di piante. La maggior parte di queste piante appartiene allo splendido genere dei ditterocarpi, e c’è anche un’abbondanza di piante brocche carnivore.

Ci sono molti modi diversi – sia alti che bassi – per vedere l’abbondanza di flora e fauna della Danum Valley. Ad esempio, passeggiate tra le chiome degli alberi, piattaforme panoramiche in legno rialzate, passerelle e sentieri attraverso la foresta pluviale. L’area contiene anche alcune bellissime cascate, che aumentano la magia dell’esperienza.

La Danum Valley è attualmente disabitata dall’uomo, ma ci sono antichi siti di sepoltura indigeni che danno un senso di atemporalità in questi meravigliosi dintorni. Uno di questi è il luogo di sepoltura Kadazandusun, noto come Coffin Cliff, per via delle bare in legno ornate e collocate su ripiani naturali lungo la parete rocciosa.

Nella Danum Valley c’è quindi molto da vedere e da fare. Ma qual è il modo migliore per arrivarci?

Il modo migliore per vivere la Danum Valley

L’aeroporto più vicino alla Danum Valley è quello di Lahad Datu, che dista 80 km. Da Lahad Datu alla Danum Valley ci vogliono circa due ore di macchina. I primi 15 km del viaggio sono sulla strada principale Lahad Datu-Tawau, mentre il resto è su una strada privata non asfaltata per il disboscamento.

Il luogo migliore per soggiornare nella Danum Valley è il Borneo Rainforest Lodge, un accogliente e lussuoso eco-resort che offre sistemazioni per un massimo di 60 ospiti in chalet individuali.

Noi di Borneo Dream offriamo una scelta di tour della Danum Valley a seconda del tempo che desiderate dedicare all’esplorazione di questa splendida zona. La nostra selezione completa di tour comprende:

Il tour di 3 giorni prevede escursioni guidate nella foresta pluviale con una guida naturalistica esperta, passeggiate sulla cima degli alberi con viste spettacolari sulla foresta pluviale e tubing lungo il fiume Danum. Questo tour include 2 notti al Borneo Rainforest Lodge.

Il tour di 4 giorni offre un po’ di tempo in più per fare trekking nella foresta pluviale, passeggiate tra le cime degli alberi, discesa in tubing lungo il fiume Danum e relax presso il meraviglioso Borneo Rainforest Lodge, dove sono incluse 3 notti di pernottamento.

La scelta perfetta per un’immersione totale nella giungla! Potrete partecipare liberamente a tutte le attività del tour di 3 e 4 giorni, oppure prendervi del tempo per assorbire i panorami e i suoni della foresta pluviale dal comfort del balcone del vostro chalet.

Offriamo anche un tour combinato della Danum Valley e del fiume Kinabatangan. Questo tour comprende crociere fluviali lungo il fiume Kinabatangan e visite al Sepilok Orangutan Rehabilitation Centre, al Sun Bear Conservation Centre e alla Gomantong Cave, oltre alle escursioni nella fauna selvatica e alle passeggiate sulla cima degli alberi menzionate nei tour della Danum Valley.

Speriamo che questo articolo vi abbia aiutato a capire perché la Danum Valley è famosa e cosa la rende così speciale. Se vi sentite ispirati a visitare questo luogo magico, contattate noi di Borneo Dream e saremo lieti di aiutarvi a organizzare la vacanza della vostra vita.

Carrello
Torna in alto