Casa | Cose da fare a Kota Kinabalu

Cose da fare a Kota Kinabalu

Cose da fare a Kota Kinabalu | Borneo Dream Dive Shop
Kota Kinabalu, spesso chiamata KK, è una città costiera situata sulla costa occidentale del Sabah ed è la porta principale per le altre destinazioni del Sabah. Essendo la capitale del Sabah, Kota Kinabalu è una città trafficata ma relativamente compatta, il che la rende davvero facile da esplorare. Una domanda frequente che ci viene posta dai nostri clienti riguarda le cose da fare a Kota Kinabalu. Di seguito abbiamo condiviso la nostra opinione sulle 10 cose più importanti da fare a Kota Kinabalu: sedetevi, continuate a leggere e iniziate a pianificare le vostre avventure in Sabah.

Al numero 1 – Scalare il Monte Kinabalu
Il Monte Kinabalu è la montagna più alta della Malesia e una delle vette più alte del Sud-Est asiatico. Kota Kinabalu è la porta d’accesso al Parco Nazionale Kinabalu, che ospita il Monte Kinabalu, alto 4.095 metri. Non sorprende quindi che la scalata del Monte Kinabalu sia una delle richieste più popolari per le cose da fare a Kota Kinabalu. La scalata del Monte Kinabalu può essere effettuata in 2 o 3 giorni. La salita (e la discesa) è impegnativa, ma la vista dalla cima del Low Peak è mozzafiato, mentre si osserva l’alba sulla catena montuosa di Crocker. I permessi rilasciati ogni giorno per scalare il Monte Kinabalu sono limitati, per cui i viaggi di arrampicata sul Monte Kinabalu tendono ad essere completamente prenotati.
CONSIGLIO: prenotate con largo anticipo per scalare il Monte Kinabalu. Se avete voglia di raggiungere una vetta meno frequentata, allora date un’occhiata al Monte Trus Madi, la seconda vetta più alta del Sabah.

Un tostato numero 2 – Provate le acque tropicali e le isole del Parco Marino Tunku Abdul Rahman
Visitare il Tunku Abdul Rahman Marine Park è un’ottima scelta quando si cerca un’attività da fare a Kota Kinabalu. Situato proprio di fronte a Kota Kinabalu e raggiungibile con un breve trasferimento in barca, è molto facile visitare il Parco Marino. Con cinque isole – Sapi, Gaya, Mamutik, Manukan e Sulug (isola privata) – si può scegliere tra rilassarsi sulla spiaggia, fare snorkeling, immersioni e attività sportive acquatiche. C’è anche una zipline da isola a isola tra Sapi e Gaya. Forte! Il modo migliore per esplorare la barriera corallina e vedere la straordinaria vita della barriera tropicale è in barca, facendo snorkeling o immersioni. Poiché il Sabah si trova nel Triangolo dei Coralli, nelle sue barriere coralline vive una sorprendente varietà di vita marina, dagli squali pinna nera, alle tartarughe, ai cavallucci marini e a diverse specie di pesci pagliaccio. Abbiamo anche un “Granchio Orangutan” che vive sul corallo molle del Parco Marino. Per chi ha un budget limitato, sono disponibili trasferimenti in barca che consentono di visitare le isole in modo indipendente.
CONSIGLIO: durante i periodi di punta, le isole/spiagge possono essere molto affollate. Scegliete un’escursione in cui farete snorkeling o immersioni da una barca, in modo da allontanarvi dalla folla e vedere meglio le barriere coralline.

Impostazione alle 3 – Osservare un tramonto mozzafiato
A Kota Kinabalu abbiamo la fortuna di assistere regolarmente a tramonti straordinari. Il cielo si illumina letteralmente di rosso-arancio quando il sole tramonta sul mare. Poiché il sole tramonta intorno alle 18:30 (più o meno qualche minuto), è necessario sistemarsi in un buon punto di osservazione intorno alle 18:00 (preferibilmente con una bevanda fresca) e poi sedersi, guardare e godersi la scena! Questa è una delle migliori cose da fare gratuitamente a Kota Kinabalu.
CONSIGLIO: visitate il bar sul tetto dell’Hotel Grandis per godere di una fantastica vista sul tramonto. È anche un bel bar!

Un numero avventuroso 4 – Fare rafting in acque bianche
Per un po’ di divertimento e avventura, il rafting è una buona scelta tra le cose da fare a Kota Kinabalu. Scegliete tra il rafting sul fiume Kiulu, più delicato e adatto alle famiglie (grado I – II), o l’adrenalina del fiume Padas (grado III-IV).

Entrata a 5 anni – Vedere la fauna selvatica
La località più popolare per vedere la fauna selvatica da Kota Kinabalu è la Klias Wetland Mangrove Forest Reserve. Qui troverete crociere fluviali alla ricerca della fauna selvatica lungo il fiume Klias e il fiume Garama. Il viaggio per raggiungere il fiume Klias dura circa 2,5 ore, ma ne vale la pena se la possibilità di vedere le scimmie proboscide e le lucciole e di osservare la fauna selvatica nel suo habitat naturale è nella vostra lista di cose da fare a Kota Kinabalu. Se volete un’attività di mezza giornata più vicina a Kota Kinabalu per vedere la fauna selvatica, potete visitare il Lok Kawi Wildlife Park o il Kota Kinabalu Wetland Centre.
SUGGERIMENTO – Se avete 2 o 3 giorni liberi a Kota Kinabalu e la vostra priorità è vedere la fauna selvatica, la visita al fiume Kinabatangan è un’opzione migliore per vedere la fauna selvatica.

Nom Nom Nom alle 6 – Provate il cibo locale.
Non si può visitare Kota Kinabalu senza voler provare alcuni dei gustosi piatti locali. Troverete un mix di piatti tradizionali malesi con una serie di influenze asiatiche e spesso a prezzi molto convenienti. Questo fa sì che mangiare sia una delle cose più popolari da fare a Kota Kinabalu. Una scelta popolare è quella di visitare il Mercato notturno situato sul lungomare. Offre bancarelle di ambulanti che vendono una gamma di cibi gustosi e cucinati al momento, da piatti di noodle a kebab e ogni scelta di pesce fresco del giorno. Inizia alle 17.00 e vale la pena di dare un’occhiata. Per il pesce fresco, visitate Sedco Square, che offre una scelta di caffè con posti a sedere in stile corte aperta. Ci sono una miriade di caffè locali tra cui scegliere: se passeggiate per Gaya Street e le strade vicine, avrete l’imbarazzo della scelta. Per assaggiare il miglior cibo di strada di KK, provate Yee Fung Laksa in Gaya Street o il miglior maiale croccante di KK, provate il caffè del ristorante Kuo Man. Se tra le cose da fare a Kota Kinabalu avete voglia di imparare a cucinare alcuni piatti locali, partecipate a un corso di cucina tradizionale e imparate a creare piatti gustosi come l’Hinava e il Manuk Tinapah.
CONSIGLIO: se un caffè locale è affollato, di solito significa che è buono. Girate e assaggiatene qualcuno: rimarrete sorpresi dai gustosi piatti locali e dal prezzo economico.

Illuminante al numero 7: conoscere la ricca cultura del Sabah
Il villaggio culturale Mari Mari è molto popolare. Se volete esplorare Kota Kinabalu in modo indipendente, potete visitare il Sabah State Museum and Heritage Village, il Monsopiad Cultural Village o le due famose moschee di KK: la Moschea di Stato e la Moschea della Città, nota anche come “Moschea galleggiante”.
SUGGERIMENTO – Presso la Moschea galleggiante vengono offerte visite guidate alla moschea. Ricordate di vestirvi in modo rispettoso quando visitate una moschea.
Riprendere il ritmo alle 8 – Fare trekking
Il Sabah è la patria della splendida foresta pluviale e, fortunatamente, ci sono opzioni di trekking a breve distanza da KK, rendendo il trekking attraverso la prima, o “giungla”, un’opzione per una delle cose da fare a Kota Kinabalu. Nel Parco Marino Tunku Abdul Rahman, potrete partecipare a un trekking guidato attraverso la foresta pluviale di Pulau Gaya, con una scelta di percorsi segnalati da 2 km a ~ 7 km. Un po’ più lontano c’è il trekking nella Kiulu Valley, che si può raggiungere in giornata da Kota Kinabalu. Per coloro che desiderano visitare il Parco Nazionale, a circa 2 ore di viaggio da Kota Kinabalu, ci sono anche sentieri segnalati nel Kinabalu Park Headquarters.

Allontanarsi dal centro città alle 9 – Esplorare i parchi pubblici di KK
Visitare uno dei parchi è un’opzione economica per le cose da fare a Kota Kinabalu. Passeggiate nel più recente Perdana Park, situato a Tanjung Aru, con lo spettacolo di luci della fontana d’acqua che si tiene ogni sera alle 19.00. Alla periferia di Kota Kinabalu si trova Bukit Padang: qui troverete una serie di sentieri segnalati e la possibilità di fare trekking fino alla cima di Bukit Padang (a 477 piedi). Bukit Padang ospita anche un parco acquatico, molto frequentato nel fine settimana dalle famiglie locali. A nord del centro di Kota Kinabalu, si trova la baia di Likas, lunga circa 7 km. Il parco pubblico della baia di Likas è molto frequentato dagli abitanti del luogo, soprattutto nel fine settimana, e vi si trova anche un percorso ciclopedonale lungo la baia, che passa accanto alla “Moschea galleggiante”.
Obbligo di dirlo, a 10 anni – Andare a fare shopping
Personalmente, credo che in Asia ci siano città migliori per lo shopping: Singapore, Hong Kong, Shanghai e Kuala Lumpur. Tuttavia, lo shopping è un passatempo popolare per molti e non può mancare nella nostra lista di cose da fare a Kota Kinabalu. Per un’esperienza più locale, visitate il mercato domenicale di Gaya Street, che inizia presto e termina intorno alle 12.00. Troverete molte bancarelle che vendono di tutto, dal caffè macinato alla medicina cinese, dagli occhiali da sole alle borse fatte a mano. Sul Waterfront (accanto al Night Market) si trova anche un mercato dell’artigianato, che offre una serie di ninnoli locali ideali per souvenir e regali. Per i negozi più occidentali, visitate uno dei centri commerciali più grandi, come Imago Shopping Mall e Suria Sabah Shopping Mall. In questi centri commerciali si trovano anche punti di ristoro, ristoranti e cinema.

Speriamo che la nostra Top 10 delle cose da fare a Kota Kinabalu vi sia piaciuta!!!

Carrello
Torna in alto